mercoledì 2 gennaio 2008

Dedicato a S. E. Mons. Giuseppe Costanzo


Eccellenza, dedichiamo a Lei il primo post dell'anno, così come anche a Lei fu dedicato quello scritto e pubblicato il primissimo giorno di vita del nostro blog (1° settembre 2005), quando ricordammo il 50° anniversario della Sua ordinazione sacerdotale.
Auguri di cuore, oggi, per il Suo 75° compleanno! Purtroppo quest'anno si concluderà - per raggiunti limiti di età - il Suo servizio pastorale come arcivescovo metropolita della Chiesa siracusana, "Prima divi Petri filia et prima post Antiochenam Christo dicata", prima Chiesa del mondo occidentale, fondata da san Pietro, principe degli apostoli. Non è bene fare confronti tra un vescovo precedente ed uno successivo, ma sappiamo già che avremo nostalgia di Lei!
Grazie, Eccellenza, per il Suo amore per noi, Suoi figli spirituali, dimostrato durante gli anni del Suo episcopato a Siracusa. Grazie per la Sua parola misticamente illuminata e il Suo sapiente magistero, autentico frutto di una vita interamente dedicata a Dio. Grazie per aver donato ai siracusani i due regali più belli e più grandi che essi abbiano mai ricevuto: la visita del papa Giovanni Paolo II nel 1994 e la visita del corpo di santa Lucia nel 2004, dono d'inestimabile valore per il quale non Le saremo mai grati abbastanza!
Le vogliamo bene, Eccellenza!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

complimenti per il sito che ci da la possibilita' di sentirci uniti nel nome della nostra amatissima patrona grazie e W. S. LUCIA

devoto siracusano ha detto...

Santa Lucia, Ti raccomando ciò che ho in cuore e che sai. Grazie, Ti amo.

Anonimo ha detto...

continuate a stare appresso a santa lucia mentre vi portano via tutto... APRITE GLI OCCHI INVECE DI PREGARE A VUOTO!

Anonimo ha detto...

in che senso scusa? che vuoi dire? spiegati meglio! staremo "appresso a Santa Lucia", come dici tu, S-E-M-P-R-E! capito?

Anonimo ha detto...

e poi Santa Lucia non la si prega mai "A VUOTO", chiaro?

Anonimo ha detto...

IL NOSTRO ARCIVESCOVO DI CUI HO UNA GRANDE STIMA, RIMARRA NELLA STORIA DELLA DIOCESI DI SIRACUSA....EGLI E' STATO UN GRANDE NAVIGATORE ED IDEATORE.....BASTA RICORDARE IL COMPLETAMENTO DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLE LACRIME, IL PAPA A SIRACUSA ED INFINE IL CORPO DELLA NOSTRA AMATISSIMA DI SANTA LUCIA...
IL SIGNORE LO BENEDICA E LO PRESERVI DA OGNI MALE....MA GIA' SI SA IL SUCCESSORE DI MONS COSTANZO...SI DICE CHE IL NUOVO ARCIVESCOVO SI INSEDIERA' PROPRIO NELLA FESTA DELLA MARTIRE SANTA LUCIA.... PREGHIAMO ED INNALZIAMO LODI PER IL NOSTRO ARCIVESCOVO AL SIGNORE,